Sono abbastanza convinto che gli incontri non avvengano mai per caso. Se sono in un aeroporto e incrocio per un attimo una persona al check-in, probabilmente prevale la seconda ipotesi. Che cosa lo rende meno casuale di quello che appare ad uno sguardo superficiale? Quali elementi e fattori in un certo senso lo programmano, lo rendono inevitabile, quasi il frutto di un destino? Per rispondere a queste domande occorre, a mio avviso, partire da una premessa. Ne parlava anche Gesù nella famosa parabola dei talenti. Ognuno di noi è, insomma, chiamato se non altro chiamato, anche se poi non tutti rispondono a questa chiamata ad evolvere, a non rimanere tale e quale a come era alla gli incontri non sono mai casuali, a sviluppare i suoi talenti, il suo potenziale. Ora, per fare questo, fondamentali, decisivi, sono gli incontri che facciamo nella nostra vita. E qui torno al discorso iniziale. Io, in ogni momento della mia vita, in un certo senso, decido chi incontrare e chi non incontrare. Per questo molte volte se non il più delle volte noi andiamo a cercarci, a incontrare, persone molto diverse da noi: Pubblicato su PsicologiaSpiritualità. Salta alla navigazione Passa al contenuto principale Salta alla barra laterale primaria Salta alla barra laterale secondaria Salta al piè di pagina Frammenti di pensiero tra filosofia, psicologia, arte, religione e spiritualità.

Gli incontri non sono mai casuali 2 pensieri riguardo “GLI INCONTRI NON SONO MAI CASUALI”

Allora saluto Mi piace Piace a 1 persona. Arco da violino Pierre Simon Clicca per ingrandire L'oggetto fu costruito da Pierre Simon nel momento della sua piena maturità e sia per il materiale, che per la stilistica non conforme ai suoi canoni classici, rappresenta perfettamente la musicista che ha la fortuna di usarlo. Travel With The Wolf Viaggiare è come leggere un Libro d'avventura , ci si immerge completamente in culture sempre diverse , con tradizioni storiche meravigliose , con cibi dai mille sapori con fiori dai mille profumi e con il colore più bello , quello della libertà MWT. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Questo sito utilizza cookie. Chi mi sta sulle balle lo capisce dal modo in cui gli sorrido di sgamo e dallo sguardo frecciato Mi piace Piace a 2 people. Mi avvicinai ad ognuna di loro, ne scrutai i particolari, dettagli che da lontano non percepivo, restando in silenzio in attesa delle nostre prossime mosse, nessuno osava fare il passo in più. In diretta con me stesso. Non è certamente un materiale che trova nel suo sviluppo aggressività e forza bruta, come nella maggior parte della produzione di Dominique Peccatte e in parte anche di Simon , ma piuttosto lucentezza e setosità. Pensavo più a una persona gradevole, ma persa di vista da molto tempo Mi piace Mi piace.

Gli incontri non sono mai casuali

In tal senso gli amori destinici sono una preziosa palestra per la nostra evoluzione. UN INCONTRO SCRITTO NEL DESTINO. L’incontro con un’anima amata è sempre predestinato. È scritto nel destino così come nelle stelle e non avviene mai per pura casualità. GLI INCONTRI NON SONO MAI CASUALI. ottobre 12, danielecristini 2 commenti. Gli ultimi 3 mesi in compagnia di Lei. Lei che non ha avuto un nome fin dal principio. Lei che non ci conoscevamo. Gli incontri non sono mai casuali. Sono abbastanza convinto che gli incontri non avvengano mai per caso. Ovviamente non sto parlando degli incontri “mordi e fuggi”, che durano lo spazio di un istante, che sono un semplice sfioramento di corpi, senza che quasi . Come dicevo all'inizio del post, gli "Incontri" della vita non sono mai casuali e se avete avuto la fortuna di sentirli suonare insieme, Lui e la appfanr.com Schwarzberg non potrete che concordare con me; un "incontro" veramente felice tra due grandi sensibilità.

Gli incontri non sono mai casuali